Open menu

 

Carrello


Libro della Settimana

26 novembre 2017

3 dicembre.Simone Costa inaugura lo spazio culturale Sinestetica

Domenica 3 dicembre, a partire dalle ore 18,  Simone Costa e il suo romanzo I favolosi anni ’85  chiuderanno la tre giorni di inaugurazione di Sinestetica, il nuovo  spazio culturale nel quartiere Montesacro in viale Tirreno, 70 a/b,Roma.

Sinestetica è un salotto itirenante, in cui le arti si incontrano nella convivialità. In spazi domestici, gallerie d’arte o locali notturni vengono allestite mostre da camera di pittura, scultura, fotografia, disegno, architettura, videoproiezioni. La musica, eseguita dal vivo o selezionata con cura, dialoga con le opere esposte. Si possono ascoltare racconti e poesie e sfogliare libri.

Il weekend inaugurale  nelle giornate di venerdì 1 dicembre e sabato 2 sarà caratterizzato dalle arti visive con esposizioni di opere pittoriche e mostre di sculture. La domenica , invece, sarà dedicata alla buona letteratura con la presentazionme di I favolosi anni ’85, il libro del giovane giornalista di la7 e talentuoso scrittore  Simone Costa. L’autore nel corso della serata dialogherà con la blogger letteraria di “I calzini spaiatiVeronica Giuffrè.

Il libro

Marco Cocco, autore deluso, ex alcolista, dopo anni di rifiuti riesce finalmente a piazzare la trasmissione vincente: I favolosi anni ’85. La nostalgia è la chiave del programma, che ha subito un gran successo. L’idea semplice e per questo geniale sta nella costruzione di ricordi positivi in cui tutti possano riconoscersi: il profumo del piatto preferito da bambini, l’amore sbocciato da adolescenti su una spiaggia, la vittoria della Nazionale ai Mondiali di calcio. A dare voce alle storie è lo speaker arrivista, calcolatore ma bravissimo, Charlie Poccia. Sulle sue tracce cerca di mettersi Irene Castello. Manager in carriera, al culmine dell’affermazione professionale la giovane donna si ammala di una sindrome unica: non riesce più a decifrare le parole della gente, che per lei suonano come bisbiglii incomprensibili. Chissà se la dolcezza amara delle frasi ascoltate alla radio riuscirà a riportarla alla normalità.

L’autore

Simone Costa (1980) è nato a Napoli ma ha sempre vissuto a Roma. Cronista del telegiornale di La7, è laureato in Filosofia e in Scienze della comunicazione. Nel 2015 ha pubblicato il romanzo Precipitare (Bordeau).