Open menu

 

Carrello


Libro della Settimana

L’isola dei fiori di cappero

Storia d’amore e di camorra

Collana: Dissensi

Pagine: 130

ISBN: 9788896350317

Prezzo: 10.00 

Disponibilità: Buona

Ecco i Promessi Sposi del 2000

All’uscita di scuola, appena entrata in macchina, glielo disse: «Non dobbiamo vederci più. Io non voglio andare avanti...». Usò grandi parole per una piccola, insignificante storia. Anna pensava di poter chiudere così, senza problemi. Invece lo sguardo di Lui si fece feroce. Per istanti interminabili non disse nulla. Accelerò di colpo e continuò a guidare per chilometri a tutto gas. Fermò la corsa dell’auto all’improvviso, in una stradina di campagna. Si voltò verso di lei e le puntò una pistola contro la pancia: «Ti ammazzo».

Ha solo tredici anni, Anna, quando viene notata dal figlio del Boss. Attratta dalle automobili di grossa cilindrata, dai regali che riceve e dal rispetto che Luiincute, la ragazza accetta le sue attenzioni. Questo errore, dettato dalla vanità, si trasforma ben presto in una pesante catena che solo la passione profonda di uno studente di Giurisprudenza, poi magistrato, riuscirà a spezzare.

In L’isola dei fiori di cappero, una notizia di cronaca nera offre lo spunto per una travolgente storia d’amore raccontata da un attento osservatore di malavita organizzata. La trama, liberamente ispirata a vicende reali, finisce per diventare uno spaccato di quanto spesso avviene in certe zone del Sud e a volte anche nel resto d’Italia. Politici corrotti, la camorra che s’insinua nelle stanze del potere, guerre tra clan, attentati e raid omicidi, la paura che come una fitta cappa grigia soffoca la flebile voce di chi non ha la forza di ribellarsi. E poi la legge, che fatica a mettere ordine e che talvolta è costretta a calcare la mano per ottenere una giustizia parziale. Nessun eroe. Nessun vincitore. Solo una lotta per sopravvivere all’altro.

Recensioni

“L’isola dei fiori di cappero” recensito dalla rivista Il Salvagente Faenza recensione Il Salvagente pag 64

“L’isola dei fiori di cappero” recensito da Angelo Lomonaco su Il Corriere del Mezzogiorno-Corriere della Seralomonaco

 

 

 

L’isola dei fiori di cappero recensito da La Repubblica

barrica

 

 

 

 

L’isola dei fiori di cappero recensito da La Lettrice Rampante

L’isola dei fiori di cappero recensito da OltreLePagine

L’isola dei fiori di cappero recensito da Elisa Barchetta per Bottega Scriptamanent

L’isola dei fiori di cappero recensito MyPoBlog

L’isola dei fiori di cappero recensito su Culturificio