Open menu

 

Carrello


Libro della Settimana

2 maggio 2018

Il GIORNO È ARRIVATO! Edizioni Spartaco al Salone internazionale del libro di Torino. Dal 10 al 14 maggio Stand H38

Alle cinque domande da cui è scaturito il tema del Salone del libro di Torino 2018, «Un giorno tutto questo», Edizioni Spartaco risponde con altrettanti libri che raccontano non sono l’identità della casa editrice casertana ma soprattutto la sua visione del futuro.

CHI VOGLIO ESSERE? «Così mi piacerebbe tornare ad amare: trasfondendomi senza perdermi; tracimare da me e a me tornare nuova e antica, uguale e diversa. Fosse così correrei ancora il rischio, non rinuncerei». Dal romanzo LA PIGRIZIA DEL CUORE di ROSSELLA TEMPESTA. Novità 2018.

PERCHÈ MI SERVE UN NEMICO? «Urlavano insieme dal dolore, tanto che distinguere le voci era impossibile. La lingua sembrava una sola, come unico era il colore dei loro volti, un rosso cupo, profondo. Erano ricoperti di sangue ed entrambi ne avevano in faccia un po’ dell’altro. Di diverso rimaneva solo il colore della divisa». Dal romanzo LO SCEMO DI GUERRA E L’EROE DI CARTONE di ALBERTO MARIA TRICOLI. Novità 2018.

A CHI APPARTIENE IL MONDO? «Infine disse: “Tomorrow, I’m going to came back: torno domani. Alle nove”. I due fecero segno di sì col capo ma erano sorpresi da quella fretta, le parole di Piero sfumarono nell’eco dell stanza vuota. Pietro capì e non sarebbe andato via di lì portando con sé quel silenzio. Li guardò negli occhi, a turno, e con tono deciso fece: “Jasmine, Youssef, I promise: see you tomorrow”. Lei accennò un sorriso. Così dolce che incatenò Pero per sempre a quel volto». Dal romanzo OCCHI CHIUSI SPALLE AL MARE di DONATO CUTOLO. Colonna sonora di RITA MARCOTULLI. Voce di SERGIO RUBINI.

DOVE MI PORTANO SPIRITUALITÀ E SCIENZA? «Da quanto tempo fosse in quella condizione, da quanto tempo si sentisse inadeguato, fuori posizione, non nlo sapeva con esattezza. Di certo, in qualsiasi parte del suo passato guardasse, rivedeva momenti, scene, singoli episodi della sua esistenza in cui si era accorto di essere inevitabilmente diverso». Dal romanzo I FAVOLOSI ANNI ’85 di SIMONE COSTA.

CHE COSA VOGLIO DALL’ARTE: LIBERTÀ O RIVOLUZIONE? «In cinque minuti il museo è completamente devastato, le stanze più pregiate sono messe sottosopra, le mura vengono macchiate di vernice e sangue di bue, i tappeti rari distrutti con l’acido. “Abbassa l’arte nauseabonda!”. “Morte ai bastardi!”. Gridano le venerande mura a caratteri cubitali viola». Dal romanzo AMMAZZA UN BASTARDO  di COLONEL DURRUTI.

EDIZIONI SPARTACO AL SALONE OFF:

 

Venerdì 11 maggio alle ore 21, presentazione del romanzo Lo scemo di guerra e l’eroe di cartone di Alberto Maria Tricoli presso l’Atelier Nina Tauro Cappelli artigianali, via Sant’Anselmo 26/C. Sarà presente l’autore. Introduce e presenta Liborio Volpe.

Lorenzo Mazzoni, autore dei romanzi Il muggito di Sarajevo e Quando le chitarre facevano l’amore a tu per tu con gli scrittori Enrico Pandiani e Antonio Mesisca, venerdì 11 maggio, alle 21,30 al Circolo B-Locale, via Bari 22 sul tema Raccontare i margini della città attraverso il noir.

Sabato 12 maggio alle 21,30, presentazione del romanzo La pigrizia del cuore di Rossella Tempesta presso la Libreria Trebisonda, via Sant’Anselmo, 22. Sarà presente l’autrice. Introduce e presenta Valentina Diana.

Per tutta la durata del salone allo stand Spartaco H38 ci sarà un angolo relax dove poter sorbire un caffè offerto da Torrefazione Cerrone.

 

Etichette: #salto18, 10-14 maggio, Salone off, Ssalone del libro di Torno, Torino