Washington Irving


washington irving Washington Irving (1783 – 1859) è considerato il padre della letteratura umoristica americana. Viaggiatore instancabile, visse a lungo in Europa ricoprendo incarichi diplomatici e visitando Spagna, Inghilterra, Italia, Germania e Olanda. Narrò le sue esperienze in diversi resoconti di viaggio come The Sketchbook of Geoffrey Crayon (1819), che include testi celebri come Rip van Winkle e The Legend of Sleepy Hollow. Successivamente diede alle stampe Tales of a Traveller (1824), The Life and Voyages of Christopher Columbus (1828) e Tales of the Alhambra (1832), narrazione del soggiorno nel palazzo moresco di Granada. Rientrato negli Stati Uniti, percorse le praterie dell’Oklahoma al seguito di una spedizione militare, trovandovi l’ispirazione per alcuni reportage tra i quali A Tour on the Prairies (1835).

Visualizza carrello “Viaggio nelle praterie del West” è stato aggiunto al tuo carrello.
Cerca libri: migliora la tua ricerca utilizzando i filtri sottostanti.