Giuseppe Chilardi Murolo


Giuseppe Chilardi Murolo, nato a Napoli nel 1905, intellettuale schivo e riservato. Dipendente dell’istituto per ciechi Martuscelli, negli anni ’60 ne è stato vicedirettore. È morto a Napoli nel 1973. La cognata Olga, nel 1985, ha messo a disposizione dell’Archivio di Stato la produzione privata di Chilardi Murolo, ben 13 volumi, collazionati a mano in bella grafia. Tra questi Cronaca giornaliera della seconda guerra mondiale in dieci volumi e i testi Allarme incursione e L’armistizio dell’8 settembre 1943.