Flora Tristan


tristan

Flora Tristan (1803-1844), femminista e socialista. Fra i suoi scritti principali, un’inchiesta sociale sulle condizioni delle classi popolari a Londra e un progetto sulla necessità di costituire un’Unione operaia, che la portò nell’ultimo anno di vita a viaggiare in Francia, di città in città, per diffondere di persona le sue idee presso i circoli operai. Nei suoi scritti, la questione dell’emancipazione femminile occupa un posto centrale: «Anche l’uomo più oppresso del mondo ha la possibilità di opprimere un altro essere umano, la moglie».