Carlo Levi


220px-Carlolevi

 

Carlo Levi (1902-1975) iniziò la sua militanza antifascista negli anni Venti; legato prima a Piero Gobetti, fu poi nel movimento «Giustizia e Libertà» e quindi nel Partito d’azione. Pittore e scrittore, la sua fama è legata soprattutto ai «romanzi-saggio» Cristo si è fermato a Eboli (1945), racconto del suo confino politico in Basilicata nel 1935-1936, e L’Orologio (1950), racconto della sua esperienza umana e politica tra Roma e Firenze nel 1944-1945.