Open menu

 

Carrello


Libro della Settimana

16 Giugno 2019

19 giugno. A Caserta evento di solidarietà per la giornata del rifugiato con Occhi Chiusi Spalle al Mare

Alla vigilia  della Giornata mondiale del rifugiato, mercoledì 19 giugno dalle ore 18,  Villa Giaquinto, in via Galilei,12, a Caserta,  ospiterà un evento di arte e solidarietà a sostegno dello Sprar di Caserta e del centro sociale Ex Canapificio.

Sotto la direzione artistica del maestro jazzista Pietro Condorelli, che con Daniele Sepe sarà anche performer, più di quaranta artisti di Terra di Lavoro, da Tony Laudadio agli A67, dagli Arianova e Vitrone  solo per citarne alcuni, daranno vita a uno spettacolo a ingresso completamento gratuito.

Accanto alla musica troveranno spazio le parole del romanzo di Donato Cutolo “OCCHI CHIUSI SPALLE AL MARE“- Edizioni Spartaco – per l’occasione saranno letti stralci del libro da Gianni Gallo-  che attraverso una delicata storia di amicizia  tra ragazzi che apparentemente appartengono a mondi opposti richiama i lettori a riflessioni  profonde sul dovere morale dell’accoglienza, sulla diversità come ricchezza.

La manifestazione sarà arricchita da performance artistiche, dalla presenza di stand di associazioni culturali e di artigiani e da punti ristoro dove sarà possibile assaggiare cibo esotico.

Nel corso della serata sarà possibile, inoltre, sostenere con sottoscrizioni libere il progetto Sprar di Caserta e il centro sociale ex Canapificio ad oggi sotto sequestro .

Il libro

Introverso e schivo, Piero è cresciuto all’ombra di un padre distante e autoritario su un’isola immaginaria del Sud, approdo di migranti. Dalla morte prematura della madre, il ragazzo è solito affidare a una matita pensieri e desideri, cercando nel disegno un modo per esorcizzare paure e fragilità.

Un giorno, un incontro fortuito in un palazzo abbandonato cambierà prospettiva e direzione alla sua esistenza.

Occhi chiusi spalle al mare è una storia intima. Con stile semplice e raffinato, Cutolo delinea i contorni di sentimenti veri come i conflitti descritti, siano essi bellici o interiori.

A rendere indimenticabile la lettura è l’ascolto in sottofondo della colonna sonora composta dalla pianista Rita Marcotulli e impreziosita dalla voce dell’attore Sergio Rubini.

L’autore

DONATO CUTOLO è scrittore e compositore. Per Edizioni Spartaco, è autore del romanzo Occhi chiusi spalle al mare, con la colonna sonora di Rita Marcotulli (compositrice e pianista di fama internazionale, vincitrice di Ciak d’oro, Nastro d’argento, David di Donatello, Premio Top Jazz) e voce di Sergio Rubini (attore, regista e sceneggiatore, vincitore di Ciak d’oro, Globo d’oro, Nastro d’argento, David di Donatello). Ha pubblicato inoltre i romanzi Carillon (colonna sonora di Fabio Tommasone e Donato Cutolo); Vimini (colonna sonora di Fausto Mesolella); 19 dicembre ’43 (colonna sonora di Fausto Mesolella, Daniele Sepe e voce di Paolo Rossi).